Camera di Commercio di Bologna
Tu sei qui: Portale Regolazione del Mercato Brevetti e marchi
Azioni sul documento

Brevetti e marchi

Dal 15 GENNAIO 2018 sarà disponibile sul sito istituzionale dell'Ufficio Italiano Brevetti e Marchi (UIBM), al link http://www.uibm.gov.it/index.php/la-modulistica , la NUOVA MODULISTICA che potrà essere utilizzata fin da subito per il deposito delle domande di qualsiasi tipologia di titolo di proprietà industriale (brevetti, marchi, disegni, ecc.) e delle istanze ad esse connesse.
Dal 5 FEBBRAIO 2018 gli sportelli di tutte le CCIAA saranno tenuti ad accettare esclusivamente le domande compilate sulla nuova modulistica, facilmente individuabile grazie al logo dell'UIBM, situato in alto a destra della prima pagina.

DAL 7 MARZO 2018 AGEVOLAZIONI ALLE IMPRESE PER FAVORIRE LA REGISTRAZIONE DI MARCHI DELL'UNIONE EUROPEA E INTERNAZIONALI - MARCHI+3.
Il bando e  la relativa documentazione per la presentazione delle domande sono disponibili al link http://www.uibm.gov.it/index.php/06-12-2017-marchi-3


SI INFORMA CHE DAL 2 MAGGIO 2017 NON SONO PIU' ACCETTATI PAGAMENTI IN CONTANTI

I titoli di proprietà industriale nazionali sono concessi dal Ministero dello Sviluppo economico, che riceve le relative domande anche tramite le Camere di Commercio.

Il deposito delle domande può avvenire secondo due modalità: cartacea e telematica.

Il deposito CARTACEO prevede due possibilità:

  • la consegna c/o una (qualsiasi) Camera di Commercio della domanda di deposito e relativa documentazione necessaria. All’atto della ricezione della documentazione la CCIAA rilascerà un F24 per il pagamento dei diritti governativi dovuti. L’utente dovrà effettuare il versamento dell’importo indicato nel modello F24 e il deposito decorrerà dalla data del pagamento. I diritti di segreteria dovuti alla Camera di commercio andranno invece versati al momento del deposito.

oppure

  • l’invio (postale) della domanda di deposito e relativa documentazione necessaria c/o la sede della DGLC-UIBM, in via Molise 19- Roma, allegando copia F24 del pagamento dei diritti dovuti.

 

Il deposito TELEMATICO viene effettuato esclusivamente presso il Ministero dello sviluppo economico tramite il sistema on line dell’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi (U.I.B.M.). (Decreto Mise 26/01/2015).

 

La Camera di Commercio di Bologna riceve le domande cartacee di deposito e registrazione dei seguenti titoli di proprietà industriale:

 

Dal 18 maggio 2015 il deposito in formato cartaceo delle domande e delle istanze connesse si effettua mediante la nuova modulistica pubblicata dal Ministero.

 

L’Ufficio Brevetti e Marchi della Camera di Commercio riceve inoltre:

Per il deposito della traduzione di brevetto europeo e delle rivendicazioni occorre pagare i diritti di segreteria dovuti alla Camera di Commercio, pari ad euro 40,00 (euro 43,00 se si chiede la copia conforme del verbale di deposito) da versare contestualmente al deposito con bancomat, carta di credito o c/c postale n. 794404 intestato a Camera di commercio di Bologna - Diritti Tutela del mercato e del consumatore - Causale Diritti brevetti.

  • Ricorsi contro i provvedimenti di rigetto delle domande
  • rilascia gli Attestati dei titoli di Proprietà industriale concessi dall'U.I.B.M.

 

In quanto centro PATLIB (Patent Libraries), l’Ufficio effettua le ricerche di anteriorità sui titoli di proprietà industriale registrati o depositati, attraverso banche dati nazionali ed estere:

Centro Patlib – Ricerche di anteriorità e visure brevetti e marchi

Ulteriori approfondimenti:

Banner_CTC.gif

Banner_Seminari

Banner_archivio materiale seminari.gif

Banner_Biblioteca.gif

Portale_PSE.jpg

Servizi digitali

Portlet_riforma_camere_di_commercio.gif

 

 

Unipol_portlet_3.gif

 
Area riservata
Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali - Privacy

IBAN: IT44 O031 2702 4100 0001 2000 001

Codice fatturazione elettronica: O6LZ6Y

Contabilità speciale Banca d'Italia n. 319387

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Bologna
C.F.: 80013970373 - Partita IVA: 03030620375

Tel. 051/60.93.111 - Fax 051/60.93.451
PEC: cciaa@bo.legalmail.camcom.it
Contatti: info@bo.camcom.it