Camera di Commercio di Bologna
Tu sei qui: Portale Promozione e Internazionalizzazione Crescere imprenditori
Azioni sul documento

Crescere imprenditori

L’iniziativa, promossa dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, è attuata da Unioncamere con la collaborazione della rete delle CCIAA locali, ed è destinata a quei giovani – compresi tra i 18 e i 29 anni – che non studiano, non lavorano e non sono attualmente impegnati in dinamiche di istruzione e formazione.

Si tratta dei cosiddetti “NEET”, in altre parole, e l’obiettivo è quello di accompagnarli in percorsi di autoimpiego e di autoimprenditorialità che ne valorizzino il talento e le aspirazioni. Il tutto, attraverso un corso suddiviso in due parti, il primo di 60 ore e il secondo di 20, che affronta tutte le più importanti e principali problematiche che si presentano di fronte a chi voglia mettersi in proprio ed iniziare un’attività di carattere imprenditoriale. Molti e diversificati gli argomenti oggetto del corso, tra i quali l’analisi di scenario e la valutazione dei competitors, lo sviluppo, la definizione dell’idea imprenditoriale e la redazione di un corretto business plan; marketing e comunicazione management e gestione aziendale; adempimenti amministrativi, fiscali, finanziari e previdenziali; lettura del bilancio aziendale; percorsi di accompagnamento personalizzati. Nulla viene tralasciato, insomma, affinché la strada verso l’eventuale inizio attività sia il più possibile ricco di informazioni e di nozioni pratiche.

Per partecipare è necessario iscriversi al Programma Garanzia Giovani e compilare il test di autoimprenditorialità disponibile sul portale FILO di Unioncamere. La selezione dei partecipanti avverrà in ordine cronologico in base alla data di effettuazione del test di autovalutazione.


Che cos'è

Crescere Imprenditori è un'iniziativa nazionale per supportare e sostenere l’autoimpiego e l’autoimprenditorialità, attraverso attività mirate di formazione e accompagnamento all’avvio d’impresa.

L'iniziativa - promossa dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, in qualità di Autorità di gestione del Programma Garanzia Giovani è progettata e coordinata quale politica nazionale.

L'attuazione è affidata a Unioncamere e messa in atto a livello locale dalla rete delle strutture specializzate delle Camere di commercio, industria, artigianato e agricoltura.

Il progetto “Crescere Imprenditori” è finanziato a valere sulla quota di risorse del PON “Iniziativa Occupazione Giovani” a titolarità dell’Autorità di gestione.

 

A chi si rivolge

L'iniziativa si rivolge ai giovani che non studiano, non lavorano e non sono attualmente impegnati in percorsi di istruzione e formazione (NEET), che:

  • hanno un'età compresa tra i 18 e i 29 anni
  • sono iscritti a “Garanzia Giovani” e non stanno usufruendo di alcuna misura di politica attiva, compresi i percorsi di supporto e sostegno all’autoimpiego/autoimprenditorialità organizzati a livello regionale.

 

Come funziona

I giovani iscritti al programma Garanzia Giovani possono accedere ad una procedura di autovalutazione delle attitudini imprenditoriali, tramite un apposito test online.

Prima di effettuare il test è necessario seguire passo dopo passo le istruzioni riportate nel seguente link  (http://www.filo.unioncamere.it/P42A0C10884S10219/Avvertenza-importante.htm)

Una volta superato il test, il nominativo del giovane verrà inoltrato alle Camere di commercio delle province (max. 2) che lo stesso giovane sceglierà come sede per frequentare il percorso di formazione e accompagnamento alla creazione d'impresa.

Successivamente sarà contattato in ordine cronologico, in base alla data di effettuazione del test per iniziare il percorso di “Crescere Imprenditori”. La durata è di 80 ore suddivise in:

  • 60 di attività formativa di base in gruppi (anche a distanza tramite live streaming)
  • 20 di fase specialistica di accompagnamento e assistenza tecnica a livello personalizzato.

Scheda di adesione

Programma percorso formativo in aula

 

Quanto dura

Il progetto è attivo a partire da marzo 2016 e si concluderà a dicembre 2017.

La quinta edizione si svolgerà dall'8 novembre al 13 dicembre.

 

Cosa succede dopo

Al termine del percorso i partecipanti riceveranno il Documento di accompagnamento, che elenca le competenze/conoscenze acquisite e sottolinea i punti di forza e di debolezza in funzione dell’avvio dell’attività.

Il Piano d’impresa redatto durante il percorso ed il Documento di accompagnamento consentiranno ai partecipanti di accedere ai finanziamenti a tasso zero del “Fondo SELFIEmploymentgestito da INVITALIA.

Il percorso di accompagnamento da’ diritto a 9 PUNTI AGGIUNTIVI sul punteggio complessivo, che vengono attribuiti se:

  • si presenta la domanda di finanziamento e si possiede  già l'attestato di partecipazione al corso
  • si presenta la domanda di finanziamento  e non si è ancora partecipato al corso, ma nel frattempo si riesce a frequentarlo e ad ottenere l'attestato mentre la  domanda è in fase di valutazione

Flyer promozionale

 

Per informazioni

  • sull’iniziativa in generale:
    SPORTELLO GENESI – NUOVE IMPRESE
    051 6093485 – 513 (preferibilmente dalle 9 alle 10)
    E-mail genesi@bo.camcom.it

Worldpass.jpg

Banner_CTC.gif

Banner_Seminari

Banner_archivio materiale seminari.gif

Banner_Biblioteca.gif

Portale_PSE.jpg

Servizi digitali

Portlet_riforma_camere_di_commercio.gif

 

 

Unipol_portlet_3.gif

 
Area riservata
Standard

Powered by Plone ®

Note Legali

Note Legali - Privacy

IBAN: IT44 O031 2702 4100 0001 2000 001

Codice fatturazione elettronica: O6LZ6Y

Contabilità speciale Banca d'Italia n. 319387

Camera di Commercio

Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Bologna
C.F.: 80013970373 - Partita IVA: 03030620375

Tel. 051/60.93.111 - Fax 051/60.93.451
PEC: cciaa@bo.legalmail.camcom.it
Contatti: info@bo.camcom.it